Psicologa Ivrea

 

“A volte è così difficile che viene voglia di dormire: solo i sogni sembrano accettabili.

A volte le cose non tornano, la realtà è più brutta dei peggiori sogni.

A volte i sogni si sono trasformati in incubi, e sembra che non si possa far nulla per ri-trasformarli.

A volte abbiamo il timore di inseguire i nostri sogni.

A volte non sappiamo neanche più quali fossero, i nostri sogni.

A volte stiamo male e non sembra possibile sognare un futuro più sereno.

A volte i nostri figli stanno male e non riusciamo più a sognare un futuro sereno per loro o con loro.

A volte può sembrare così difficile chiedere aiuto, non ce lo sogniamo neanche.

A volte abbiamo solo bisogno che qualcuno ci aiuti a capire come sognare di nuovo…”

Sembra che i sogni siano risposte a domande che non abbiamo ancora capito come formulare.
Per questo è importante che ognuno di noi possa tornare a sognare: la sua vita, la sua crescita, il suo desiderio.

 

In un periodo di crisi personale tutti possiamo cercare aiuto in noi stessi e nelle persone che ci sono emotivamente vicine. Provare per tentativi, provare con dei consigli, provare a far passare un poco di tempo: potremmo però renderci conto che tutto questo non basta. Quello che possiamo provare a fare da soli a volte non serve, anzi sembra allontanarci dal benessere che vorremmo raggiungere.
Possiamo allora rivolgerci ad uno psicologo.
Il benessere psichico è fondamentale: influenza la nostra salute fisica e mentale, la nostra possibilità di avere relazioni affettive emotivamente arricchenti e sane, il nostro funzionamento scolastico e lavorativo.
Lo psicologo non trova le soluzioni al posto nostro: sarebbero soluzioni adatte a lui e non a noi.

Lo psicologo non giudica quello che siamo e quello che pensiamo: collabora con noi per capire chi siamo e perché facciamo le cose in un certo modo, capire chi vogliamo essere e come vogliamo fare le cose.

Lo psicologo mette a nostra disposizione la sua preparazione, la sua competenza e la sua formazione per permetterci di capire cosa impedisce di sentirci in sintonia con noi stessi, o con le persone più vicine, cosa si oppone inconsapevolmente dentro di noi al raggiungimento di quello che desideriamo, che cosa ci mette in uno stato di conflitto interiore e perché.

Perché questo sia possibile è necessario scegliere di dedicare un tempo alla comprensione del problema che causa il malessere e compromette la qualità della vita. Un tempo a se stessi. 

Tutto questo, per provare davvero a fare un passo avanti.

Incontri individuali

Incontri individuali
Terapia per bambini

Bambini
Sostegno alla genitorialità

Sostegno alla genitorialità
Adolescenti e giovani adulti

Adolescenti e giovani adulti